Terrore


Uffa non voglio ripetermi, magari scrivere può farmi più che bene. Scaricare su queste righe il panico che mi assale da giorni così potrete provarlo un po’ anche voi (son sadica lo so ).

Di solito ad ogni cosa nuova che faccio mi sale l’ansia e mille paranoie.
Ce la farò? Come potrò organizzarmi per il pranzo? E gli orari dei mezzi? E la palestra, quando andrò? Quando inizierò?

Non riesco a pensare ad altro a quel lavoro, il call center. L’inferno del lavoro. Il fondo dei lavoratori. Quello che può farlo anche lo scemo del villaggio perché non chiedono di solito esperienze. Ecco. Esperienze.

Cerco lavoro come impiegata amministrativa. Non va bene, cercano una con più esperienza.
Cerco un lavoro come impiegata qualunque? Non esiste, non ho abbastanza esperienza.

Ma le aziende capiranno prima o poi che una persona qualsiasi non potrà avere tutta quella esperienza se nessuno l’assume?
O aspettano i neo-laureati che hanno dato via il culo in anni di stage e quindi hanno l’esperienza richiesta? Potrebbe essere. Però non è molto leale. E lo so come va il mondo.

In questo momento a rotoli credo.

Stanno pensando per la prossima finanziaria un buono da 1000€ all’anno per tre anni per le giovani coppie che vivono da soli.
Perché invece di dare quello sputo di soldi, non pensano di dare un po’ di lavoro a chi, come me non ha "abbastanza esperienza" per un’azienda o a chi, di esperienza, non l’ha mai fatta e se va avanti così farà un lavoro che per quello che ha studiato anni può pulirsi il culo? O a fare i filtrini per le canne?

Io mi ero promessa, dopo due anni di ricerche di mercato, che non avrò mai e poi mai preso posto in un call center. E ora mi trovo qui..ad aspettare domani che inizierò un call center. Full time per giunta. Manco part-time perché prenderei una miseria (Non coprirei manco l’affitto).
Perché se non lavoro non potrò pagarmi l’affitto. O la palestra. O fare la spesa. Perché non si può andare avanti con lo stipendio del fidanzato in part-time (perché i capi non lo vogliono far passare in full-time) di 700€ per affitto, spese varie, bollette e quant’altro. E i risparmi che si assottigliano.
Quindi mi trovo qui, con l’animo a pezzi per un lavoro che mi fa schifo, ma che lo devo fare per vivere. Almeno per un po’. Almeno finché non troverò altro. Sperando arrivi presto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...