La musica giusta al momento giusto.


Se la organizzavo non sarebbe potuta venire così bene.

Stamattina mi sono alzata presto per andare all’inps a consegnare la richiesta di sussidio di disoccupazione per l’anno precedente.

Entro, ritiro il numerino, scopro che aspetterò come minimo un’ora (ma ancora non mi era successo una cosa – una signora mi da gentilmente il suo numerino perché aveva sbagliato a digitare e scopro che è il numero subito dopo di quando sono entrata. Quindi ho risolto la cosa in 5 minuti con sommo odio di chi stava lì ad aspettare)

Ma non è quello che è stato meraviglioso.

Meraviglioso è trovarsi il lettore che ti fa ascoltare, in modalità casuale, questo preciso pezzo

Ho iniziato a ridere come una cretina

Ah, aggiungo che per andare all’Inps ho fatto una stupenda passeggiata sul lungofiume con una giornata magnifica e il cielo limpido che vedevo gli appennini innevati.

Quanto amo la città in cui vivo! Non vedo l’ora di avere la mia piccola Gaia (ho trovato il nome per la mia prossima Canon 450D) per potervele mostrare Parma nel pieno della sua bellezza.

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. dodoc
    Apr 02, 2008 @ 13:13:00

    quale migliore colonna sonora…il tuo lettore è un genio 🙂

    Rispondi

  2. Automatic
    Apr 03, 2008 @ 09:33:00

    Convertiti, e credi ad Automatic.

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...